Serie A, Renzi: “Assurdo bloccare tutta la squadra per un singolo positivo”

Il leader di Italia Viva si esprime in merito al nuovo protocollo imposto dal CTS

di redazionecittaceleste

Serie A

ROMA- Il leader di Italia Viva Matteo Renzi si è espresso sulla sua enews in merito alla ripresa del campionato e al nuovo protocollo imposto dal CTS: “Ieri Daniela Sbrollini e Luciano Nobili hanno chiesto al Ministro dello Sport di far ripartire il campionato di calcio. Per tutti quelli che dicono: “non è una priorità”, ricordo che il calcio finanzia larga parte dello sport italiano. E in molti altri Paesi hanno già ripreso. E se uno ha il Coronavirus? Semplice. Se ha il Coronavirus, lascia il ritiro e va in quarantena. Ma la squadra gioca e il contagiato risulta tra gli infortunati. Bloccare tutta la squadra in caso di positività di un singolo è assurdo. Noi combatteremo perché il calcio riparta. Basta snobismi, dal calcio dipendono molti posti di lavoro, passioni, interessi”.

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy