• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Commisso: “Abbiamo bisogno dei tifosi, dobbiamo riaprire gli stadi”

Commisso: “Abbiamo bisogno dei tifosi, dobbiamo riaprire gli stadi”

Il Presidente della Fiorentina è tornato anche sulle polemiche arbitrali della scorsa stagione

di redazionecittaceleste

ROMA – Ai microfoni di RTV 38 il Presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato della riapertura degli stadi e delle polemiche arbitrali: “40mila persone sono troppe, però iniziamo con 5mila. Dobbiamo incominciare il più presto possibile perché le aziende vanno avanti con i clienti e i nostri sono i tifosi. Qualsiasi azienda ha bisogno dei propri clienti, il calcio non è diverso. I ragazzi devono lavorare con i tifosi vicini. Il calcio italiano ha bisogno di arbitraggi uguali per tutti. Io voglio essere trattato come tutti gli altri. Nessuno mi chiuderà la bocca su questo punto. ho visto cose sbagliate, su come siamo stati trattati. Spero che quest’anno, andando avanti, cominceranno a guardare ogni caso da VAR. Non ci sono più problemi con i fuorigioco, contro il Brescia ci hanno annullato due gol e col Sassuolo 4 e nessuno è andato in galera perché la tecnologia è stata usata bene. Perché non si può fare lo stesso con i rigori? Tutti devono essere rivisti. Non possiamo avere falli di mano diversi in Italia piuttosto che in Germania. Ogni squadra la pensa allo stesso modo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy