Samp, riscattato Audero per 20 milioni: niente contro-riscatto per la Juve

I doriani blindano così il portiere ex bianconero che tanto bene ha fatto in questo inizio di stagione

di redazionecittaceleste

ROMA – La Sampdoria di Massimo Ferrero ha deciso di fare un grande investimento blindando la porta con Emil Audero, portiere scuola Juve che ora è definitivamente un giocatore blucerchiato.

Arrivato in prestito con diritto di riscatto a favore dei doriani e con contro-riscatto per la Juve, Audero ha giocato una grande stagione fino ad oggi convincendo la Samp a riscattarlo subito con sei mesi d’anticipo. Modificati i termini dell’operazione, il club di Ferrero ha speso 20 milioni per acquistare il cartellino di Audero e per togliere dal contratto il contro-riscatto a favore della Juventus. Questo il comunicato del club bianconero: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver modificato l’accordo con l’U.C. Sampdoria S.p.A. relativo al trasferimento temporaneo, fino al 30 giugno 2019, con diritto di opzione e contro-opzione, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Emil Audero Mulyadi. Sulla base del nuovo accordo, la Sampdoria avrà l’obbligo (anziché l’opzione) di acquisire il calciatore a titolo definitivo qualora la stessa società raggiunga determinati obiettivi sportivi nel corso dell’esercizio 2018/2019. Il corrispettivo della cessione è fissato a € 20 milioni, pagabili nei successivi quattro esercizi. Juventus, a fronte dell’impegno assunto dalla Sampdoria, ha rinunciato al proprio diritto di contro-opzione previsto nel precedente accordo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy