• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Vrsaljko: “Stressante l’isolamento per tre mesi, non volevo mettere in pericolo nessuno”

Vrsaljko: “Stressante l’isolamento per tre mesi, non volevo mettere in pericolo nessuno”

Il croato è risultato positivo al Covid-19 prima delle final eight della Champions League

di redazionecittaceleste

ROMA – Dal ritiro della nazionale croata l’ex Sassuolo Sime Vrsaljko ha parlato delle sue condizioni di salute dopo esser risultato positivo al Covid-19 un mese fa: “È stato stressante perché sono stato isolato per tre mesi, hanno fatto i test quindici volte e sono risultati sempre negativi. Poi è stato strano che alla fine uno fosse positivo. Ma la cosa più importante per me era non mettere in pericolo nessuno e non avere sintomi che mettessero in pericolo la mia salute. Mi sono allenato a casa, sono stato in quarantena. Non voglio dire che il virus non sia pericoloso e che non sia necessario proteggersi da esso, ma solo che dopo tre giorni ero già negativo. Poi ho dovuto fare altri due test negativi in ​​72 ore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy