La cessione di De Vrij per il vice Immobile: si punta Selke

La cessione di De Vrij per il vice Immobile: si punta Selke

Il giovane centravanti tedesco può essere il profilo giusto per l’attacco della Lazio

ROMA- La Lazio punta forte su Davie Selke, attaccante del Lipsia. Questa è l’ultima indiscrezione lanciata da Repubblica, che afferma come il ds biancoceleste Tare abbia posato gli occhi sul talento tedesco. Il 22enne attaccante l’anno scorso è stato protagonista assoluto della promozione in Bundesliga, realizzando 10 gol in 30 partite e impressionando tutti per qualità e fiuto del gol. In questa stagione però non è riuscito ad imporsi nel Lipsia dei miracoli, secondo dietro al Bayern Monaco di Ancelotti, con solo 429 minuti giocati e 4 gol all’attivo, e in estate potrebbe decidere di cambiare aria. Il prezzo del suo cartellino non è troppo elevato, nonostante si tratti di uno dei talenti più cristallini del campionato tedesco, e dovrebbe aggirarsi intorno ai 5 milioni di euro. Un affare che il ds Tare, da sempre attento alla Bundeliga e in particolare al mercato dei giovani, non può certo farsi scappare e non è da escludere che la Lazio decida di puntare su di lui per sostituire il partente Djordjevic nel ruolo di vice Immobile. Selke corrisponde perfettamente all’identikit tracciato da Inzaghi: si tratta di un giovani di talente con un fisico imponente (1.92 cm di altezza) e uno spiccato senso del gol, un rapace d’area che potrebbe fare al caso della Lazio per sostituire Immobile nell’arco delle tre competizioni. Fatto curioso è che al suo primo anno in Bundesliga, con la maglia del Werder Brema, il ragazzo segnò 9 reti in 30 presenze, scomodando immediatamente paragoni illustri con quel Miroslav Klose che ha segnato la storia recente della Lazio ed è rimasto nei cuori di tutti i tifosi biancocelesti.

TESORETTO

De Vrij-Lazio

La società biancoceleste sembra intenzionata ad investire pesantemente nel prossimo mercato estivo per regalare ad Inzaghi una squadra in grado di ambire alla Champions League. Sono molte però le questioni che la Lazio deve affrontare in vista della nuova stagione, la più spinosa delle quali riguarda il capitolo rinnovi. Mentre L’annuncio del prolungamento di Biglia dovrebbe arrivare a breve, come annunciato in esclusiva dalla nostra redazione, il futuro di Keita Balde e di Stefan De Vrij sono tutt’altro che definiti. Il senegalese è in dubbio se continuare il suo percorso all’ombra di crescita all’ombra del Colosseo o volare verso lidi più ambiziosi, con la Juventus pronta ad assicurarsene le prestazioni. Il difensore centrale biancoceleste invece sembra aver già deciso il proprio futuro, un futuro che molto probabilmente sarà lontano da Roma. Molti club, sia italiani che europei, sono intenzionati a lanciare l’assalto all’olandese già dal prossimo mercato estivo, e il presidente Lotito ha tutta l’intenzione di scatenare un’asta milionaria per il suo gioiello. La base sarà di 30-35 milioni, soldi che verranno reinvestiti sul mercato, cosi da assicurare ad Inzaghi i rinforzi che servono a rendere la Lazio grande, di nuovo. Intanto l’agente di Keita ha parlato del proprio assistito: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

10

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy