BARRIERE IN CURVA – L’apertura del prefetto: “Disponibili al dialogo. L’Olimpico è dei romani”

BARRIERE IN CURVA – L’apertura del prefetto: “Disponibili al dialogo. L’Olimpico è dei romani”

FLASH NEWS

Commenta per primo!
Derby
ROMA – Il dato è allarmante: i romani non vanno più allo stadio. Le squadre di Roma, complice le brutte prestazioni in campionato, sono sempre più abbandonate dai propri tifosi. Nella stagione in corso il calo degli spettatori è in doppia cifra: meno 13 per cento per la SS Lazio, adirittura meno 39 percento per l’AS Roma. I dati choc sono stati presentati dal Questore di Roma Nicolò D’Angelo: “In merito alla stagione sportiva abbiamo registrato un bel successo. Per la stagione calcistica 2015/2016 sono stati azzerati indicatori della violenza: 0 incidenti, 0 feriti, 0 petardi, 0 sanzioni di giustizia sportiva per discriminazioni. A Roma il nostro problema è solo questo: fare tifo sano con regole giuste. Nessuno di noi impedisce il tifo voglia, o solo che si faccia nell’ambito delle regole e del vivere civile. Abbiamo aperto il dialogo con il Coni trovando eventuali forme di dialogo ma solo all’interno della cornice della legalità che vogliamo venga rispettata. Lo stadio è dei cittadini romani”.  Infine D’Angelo ha ricordato che i DASPO per il 2015 sono aumentati del 275 per cento.
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy