Primavera TIM – Inzaghi: “Sono orgoglioso dei miei ragazzi, ce la possiamo giocare con tutti”

Primavera TIM – Inzaghi: “Sono orgoglioso dei miei ragazzi, ce la possiamo giocare con tutti”

Inzaghi

ROMA – Simone Inzaghi, tecnico della Primavera biancoceleste, è intervenuto, nel post-partita di Lazio-Bari, ai microfoni di Lazio Style Radio:“Abbiamo disputato una buona gara così come lo avevamo fatto contro l’Inter, purtroppo abbiamo visto tutti come è andata mercoledì, penso che contro i nerazzurri abbiamo disputato la miglior gara dell’anno, gli abbiamo tenuto testa e per lunghi tratti abbiamo dominato. L’Inter è una delle migliori squadre che ci sono in Italia ma la fortuna non ci hanno dato una mano. Ci sono partite, come quella di mercoledì scorso, che meritavi di vincere e partite come quella di oggi dove il divario non è così grande come dice il risultato. Oggi abbiamo tirato in porta otto volte e abbiamo fatto sette gol e preso una traversa, contro l’Inter abbiamo tirato dieci volte e non abbiamo mai segnato e abbiamo perso su un gol in netto fuorigioco. Questo dimostra che le partite sono fatte da episodi, abbiamo perso una partita con l’Inter immeritatamente ed oggi abbiamo vinto 7-2 con otto tiri in porta. il calcio è questo.

Abbiamo un ritardo in classifica ma siamo orgogliosi perché abbiamo preso un gruppo nuovo che sta crescendo, nella Primavera TIM Cup è tra le prime quattro in Italia, ha tenuto testa ad una corazzata come l’Inter e se la può giocare con tutti.

I nuovi innesti si stanno integrando nei migliore dei modi e stanno cercando di darci una mano, speriamo che riescano a crescere ancora di più.

Il Crotone potrebbe essere il crocevia per i play-off, i rossoblù stanno facendo bene, il girone C è starno ma vogliamo giocarci tutte le partite nei migliore dei modi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy