“Stasera serviamo noi”, altra iniziativa benefica per i terremotati: con i calciatori biancocelesti come camerieri!

“Stasera serviamo noi”, altra iniziativa benefica per i terremotati: con i calciatori biancocelesti come camerieri!

Ecco un’altra iniziativa della società biancoceleste..

ROMA- Un incubo che non sembra voler finire, l’Italia centrale che continua a tremare. I terremoti del 24 agosto e del 30 ottobre sono stati devastanti per moltissimi comuni, portando morte e distruzione. La Lazio però, come sempre in questi casi, non resta a guardare e continua con le iniziative benefiche a sostegno delle popolazioni terremotate. Il prossimo obiettivo della dirigenza biancoceleste è infatti quello di aiutare il piccolo comune di Fonte del Campo, completamente raso al suolo dal sisma. Su Lazio Style Radio è infatti stata presentata l’iniziativa “Stasera serviamo Noi” del 22 novembre che si terrà a Roma presso il ristorante la Rustichella (Via Angelo Emo 1 nel quartiere Orati, ndr). Dalle 19 alle 22:30 ci si potrà gustare una pasta all’amatriciana e una bibita al costo di 15 euro. Ospiti speciali della serata saranno i calciatori della Lazio nei panni di camerieri, con l’intero ricavato della serata sarà devoluto alla ricostruzione di Fonte del Campo. Alla radio ufficiale del club ha parlato anche il Team Menager, Maurizio Manzini: : “Sono qui per sollecitare il grande cuore biancoceleste a dare un’ennesima prova, ma non ho dubbi che risponderanno numerosi. Chiedo a tutti di esserci per aiutare popolazioni, imprese e gente di Accumoli. Quell’area è molto cara a noi perché molte volte ci siamo stati per preparazioni e ritiri e ci hanno sempre trattato alla grande come se fossimo del posto. Vogliamo aiutare per la rinascita di questo posto fantastico. Io ci sarò”.  Ha parlato anche Simone Volpetti, vicepresidente dell’associazione Vico Badio e abitante di Fonte del Campo, che ha fatto capire la gravità della situazione: “Il nostro paese non esiste più. Chiediamo il vostro aiuto, venite numerosi il 22 novembre e aiutateci a tornare a casa nostra”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy