Mercato Lazio, Djordjevic: Grecia più lontana

Mercato Lazio, Djordjevic: Grecia più lontana

L’Olympiakos vuole il centravanti serbo, ma l’offerta di 2 milioni non soddisfa Lotito. Inoltre, il profilo di Kasami non sembra interessare

ROMA – La Lazio vuole cedere Djordjevic e liberarsi dell’oneroso ingaggio dell’attaccante serbo, ma alle sue condizioni. L’Olympiakos aveva avanzato un’offerta di 2 milioni di euro per lui, ma la società biancoceleste ha rifiutato, ritenendola inadeguata. Al momento in Grecia c’è pessimismo per la riuscita dell’affare, malgrado si sia cercato di intavolare anche una trattativa per Kasami.

kasami

INVECE KASAMI…

Il centrocampista svizzero originario dell’Albania, accostato alla Lazio a più riprese, sembrerebbe essere stato offerto ai capitolini in relazione all’affare Djordjevic. Reduce da una stagione in prestito al Nottingham Forest, cerca una sistemazione che possa permettergli di giocare con continuità in un progetto ambizioso e stimolante. Una proposta dai costi contenuti che però viene vista al momento solo come una possibile operazione di importanza secondaria. Il suo contratto scadrà nel 2018 può partire per meno di 3 milioni. Sembra quasi impossibile però che il ds Igli Tare pensi seriamente a lui per la prossima stagione. Nel frattempo ecco un rinnovo in casa Lazio: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy