Mercato Lazio, Konoplyanka per l’Europa

Mercato Lazio, Konoplyanka per l’Europa

Il nome dell’esterno ucraino stuzzica e non poco i supporters biancocelesti. Con un calciatore come lui la Lazio guadagnerebbe imprevedibilità in avanti

di Lorenzo Ottaviani

ROMA – Per spiccare il volo servono le ali. Inutile girarci attorno, oltre alla solidità difensiva e alla grinta c’è bisogno di talento e fantasia per vincere le partite e raggiungere grandi obiettivi. In avanti serve l’estro di giocatori in grado di accendere la partita con una giocata, un dribbling fulmineo, uno scatto bruciante o un passaggio filtrante in grado di mettere in porta un compagno di squadra. La Lazio già possiede giocatori di questo tipo, ma nessuno può essere certo che a settembre siano ancora qui, riscaldati dal tiepido sole della Capitale. Infatti Felipe Anderson e soprattutto Keita hanno pretendenti piuttosto agguerrite nel volerli allontanare dalla società biancoceleste. Il duo Lotito-Tare è quindi tenuto a prendere decisioni non semplici, come trovare profili affini che possano consentire alla squadra di rinforzarsi in attesa di una stagione lunga e impegnativa. A proposito di ciò, si parla dell’interesse per un vero e proprio razzo sulla fascia.

konoplyanka1

IL RAZZO UCRAINO

La Lazio si muove per Yevhen Konoplyanka. Sembra che i contatti con l’entourage del giocatore siano iniziati, ma la trattativa non è delle più semplici. Il giocatore è approdato l’anno scorso allo Schalke 04 dal Siviglia per 12,5 milioni di euro – prestito con obbligo di riscatto – ma la sua stagione è stata piuttosto altalenante. Estromesso più volte dalla lista dei convocati dal tecnico Weinzierl, l’attaccante esterno ha disputato 29 partite mettendo a segno 7 reti e 2 assist. Nelle due annate precedenti però il talento di Kirovograd ha numeri importanti, infatti con la maglia del Dnipro ha vinto un’Europa League da protagonista segnando 8 gol e realizzando 7 assist in 42 match, mentre con il Siviglia in 52 incontri sono state 8 le reti e 9 gli assist. Ora secondo i dati Transfermarkt il suo valore è di 10 milioni, ma è probabile che il club tedesco proprietario del suo cartellino possa chiedere qualcosa in più. Ma la Lazio tiene d’occhio anche altre situazioni.

papu1

IL PAPU ARGENTINO E MURIEL

Oltre a Konoplyanka, la Lazio valuta anche altri giocatori provenienti dal campionato italiano. La pista che riguarda Alejandro Gomez dell’Atalanta è calda, con incontri frequenti con l’agente del Papu. Il suo acquisto è visto come una priorità al momento, poiché la società è convinta che l’argentino possa essere il profilo ideale per giostrare accanto a Ciro Immobile nell’attacco biancoceleste. Mentre il colombiano Luis Muriel piace, ma il patron della Samp Ferrero non sembra voler abbassare le sue alte pretese per lui – non meno di 25 milioni di euro -. La dirigenza capitolina si guarda intorno e si prepara a sferrare il colpo decisivo. Nel frattempo, il club pensa anche a sfoltire l’organico: CONTINUA A LEGGERE

13

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy