ESCLUSIVA – Atalanta, il ds Sartori: “Mai chiesto De Roon”. Napoli in pole, ma occhio all'”amica” Seg…

ESCLUSIVA – Atalanta, il ds Sartori: “Mai chiesto De Roon”. Napoli in pole, ma occhio all'”amica” Seg…

Il centrocampista piace per il dopo-Biglia, ma c’è il Napoli in pole. Lotito può sfruttare la corsia con lo stesso entourage di de Vrij

milinkovic

di Alberto Abbate e Ramona Marconi

ROMA – E’ stato acquistato dall’Atalanta per poco più d’un milione, ora ne vale 10-15. Marten De Roon sogna di giocare in una grande squadra, ma non ha fretta: «E’ bello sapere che il mio lavoro è apprezzato, ma io non ho parlato con nessuno», assicura il giocatore. Tutti lo danno già al Napoli la prossima stagione, di ieri però l’indiscrezione di un inserimento della Lazio per il dopo-Biglia: «Non so se i biancocelesti sono interessati – risponde a Cittaceleste.it il diesse orobico Sartori – ma a me né Lotito né Tare lo hanno mai chiesto». Questa non sarebbe una novità, conoscendo il modus operandi del duo, che si rivolge sempre prima all’entourage. In particolare, De Roon è gestito dalla Seg, l’agenzia da tempo a stretto contato con la Lazio per la procura di de Vrij. Sopratutto il manager Alex Kroes, che già la scorsa estate aveva cercato di piazzare a Formello anche Ron Vlaar e Robin Van Persie (ora solo nei rumors tornato di moda). Insomma gli affari oranje, con Joop Lensen nell’Academy che non c’è, sono ormai sempre dietro l’angolo alla Lazio: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy