ESCLUSIVA – Barchiesi: “Ieri la vittoria più importante della stagione. La Lazio meriterebbe di essere terza…”

ESCLUSIVA – Barchiesi: “Ieri la vittoria più importante della stagione. La Lazio meriterebbe di essere terza…”

di redazionecittaceleste

 

di Lorenzo Ottaviani

 

ROMA – La Lazio ha vinto e convinto nella sfida di ieri. A raccontarla per la Rai è stato il radiocronista Barchiesi, che si è espresso sulla gara in esclusiva ai nostri microfoni. Ecco le sue parole:

 

SULLA SFIDA DI IERI

“Non è ancora chiuso nulla, ma secondo me è stata la più bella e importante vittoria della Lazio in questa stagione. Arrivata nonostante una serie di situazioni complicate, partendo dall’arbitro. L’arbitraggio è stato veramente allucinante ieri sera. C’era nervosismo a fine primo tempo ed è servita tutta la bravura da psicologo di Inzaghi, che ha calmato gli animi, permettendo alla squadra di tornare in campo e fare una gran gara. Da ieri i giocatori si sono accorti di poter vincere anche superando problematiche che non dipendono da loro“.

 

AGO DELLA BILANCIA

“Da lui ci si aspetta di più, è da un mese abbondante che non vediamo il miglior Milinkovic della stagione. Il problema muscolare l’ha un po’ frenato, ma è l’ago della bilancia della Lazio. Quando gira lui, gira tutta la squadra. Ieri è stata una gara particolare, perché i biancocelesti ce l’hanno fatta nonostante non abbia giocato una partita indimenticabile. deve essere libero di testa”.

 

SU RE CIRO

Immobile esulta

“Alla fine si legge sempre il tabellino, ma le gare vanno viste anche sotto altri aspetti. Fa un lavoro enorme per la squadra. Nella prima frazione era un po’ nervoso, ma è sempre lì pronto a colpire. Lui è tra quelli che non si risparmia mai. Il suo gol è stato importantissimo in ottica ritorno”.

ARRIVA IL DERBY

“Bisogna aspettare le due gare che mancano, anche se la Roma ha zero possibilità con il Barcellona. Non credo spenderanno moltissime energie nella gara di ritorno. C’è un dato preoccupante per la Lazio: due giorni di differenza tra i due impegni europei delle squadre. I biancocelesti spenderanno molto, inoltre ci sono anche le partite di campionato. Complicata la trasferta dei giallorossi contro la Fiorentina, ma Lazio deve stare attenta all’Udinese”.

 

CORSA CHAMPIONS

“La Lazio dovrebbe arrivare terza senza eccessivi problemi in condizioni normali, ma queste evidentemente non lo sono. La squadra di Inzaghi non vuole regali da nessuno, ma solamente che il finale di stagione si svolga nella maniera più cristallina possibile. L’importante è che non ci siano ulteriori situazioni che possano creare mille dubbi in testa. I giocatori sanno che qualche problema c’è, poi si rischia di creare nervosismi. Ai biancocelesti mancano alemno 7 punti, meriterebbe di arrivare terza, sopra la Roma“.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

LE PAROLE DI INZAGHI IN CONFERENZA

LE ULTIME DA FORMELLO

Seguici anche su Facebook!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy