ESCLUSIVA – Lazio su Varela? Arrivano conferme. E parole: “Se mi vogliono…” Emissari biancocelesti in Romania

ESCLUSIVA – Lazio su Varela? Arrivano conferme. E parole: “Se mi vogliono…” Emissari biancocelesti in Romania

MERCATO - Varela, parla la Steaua:

AGGIORNAMENTO ORE 11.30 – “Sinceramente vorrei arrivare alla scadenza naturale del mio contratto, ma se arriva una squadra che mi vuole ho una clausola rescissoria di 5 milioni di euro”. A parlare, è proprio Varela. Su cui la Lazio sta mettendo gli occhi seriamente. A conferma di quanto anticipato da Cittaceleste, anche le parole di Dumitru, allenatore dello Steaua: “Una sua cessione? Sì, è vero: se ne è parlato. Dovesse arrivare una buona offerta, non ci sarà nulla da fare”.

24 NOVEMBRE 2015, ROMA – Otto giorni dopo la nostra anticipazione, ecco le prime conferme. Alla Lazio, piace Varela. Tanto che – come riportato questa mattina dalla quasi totalità della stampa Romena – Lotito e Tare avrebbero mandato degli emissari dritti a Bucarest per visionare da vicino il classe 1987, in scadenza del 2016. Per la precisione: sono stati avvistati in occasione del derby Steaua – Dinamo, domenica scorsa, disputato e perso dalla squadra di Varela per 3-1.

16 NOVEMBRE 2015, ROMA – Aspettando che il Dnipro abbassi le proprie pretese per Douglas (al momento ferme a 7-8 milioni), la Lazio sonda il mercato europeo dei difensori, cercando la grande occasione. In assoluto il top risponde al nome di Nicolas N’Koulou, capitano dell’Olimpique. Tare – come vi abbiamo anticipato su Cittaceleste – la scorsa settimana ha addirittura programmato un blitz a Marsiglia per convincerlo ad accettare la corte biancoceleste. Ci sono tantissimi grandi club sulle sue tracce, però, perché N’Koulou ha deciso di non rinnovare al 100%: “In estate mi ero opposto al suo trasferimento al Lione – confessa Labrune – ma ora non posso farci più nulla. E’ uno che fa la differenza. Gli proporremo il prolungamento, ma è molto probabile che Nicolas non firmerà”. La Lazio vorrebbe anticipare la concorrenza e ingaggiarlo a gennaio, ma l’Olimpique parte da 8 milioni nonostante il giocatore sia libero a febbraio. Quando sarà svincolato dallo Steaua Bucarest, anche Fernando Varela. Originario di Capo Verde, ma con passaporto portoghese, secondo le nostre indiscrezioni è l’ultimo nome sul taccuino di Tare. E’ in scadenza a giugno e può arrivare per appena 3 milioni. Coi quattro spicci in cassaforte può essere il profilo giusto.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy