ESCLUSIVA – Sei mesi in tribunale per la Lazio: Zarate, Bielsa e Petkovic, ecco il girone dell’inferno

ESCLUSIVA – Sei mesi in tribunale per la Lazio: Zarate, Bielsa e Petkovic, ecco il girone dell’inferno

Tre contenziosi da risolvere il prima possibile senza perdite, anche perché ci sono già due milioni lordi di Pioli a bilancio

ROMA – Sei mesi per tre cause: Zarate, Bielsa e Petkovic. Tre grane legali da risolvere entro febbraio. La Lazio intanto aspetta di risolvere quella relativa a Maurito, poi penserà agli allenatori. Sull’argentino attesa a breve la sentenza d’appello di Losanna (che aveva condannato l’ex numero dieci biancoceleste in primo grado a un indennizzo di 5 milioni). Che tuttavia rischia di riaprirsi e complicarsi con la parallela causa in sede ordinaria (udienza il 9 ottobre) sulla “falsa testimonianza” contestata a Tare. L’avvocato Gianmichele Gentile attende anche che venga fissata l’udienza per Bielsa intorno a Natale (Lotito aveva giurato d’esser pronto a chiedere 50 milioni di danni), ma a febbraio dovrà risolvere una volta per tutte la vicenda Petkovic, per il quale la Lazio ha accantonato a bilancio un milione perché valuta “possibile” la soccombenza. Da anni ormai si prova a cercare una mediazione intorno ai 500mila euro, chissà non sia la volta buona. Anche perché, se Pioli non dovesse finire alla Fiorentina al posto di Sousa, ci sarebbe altri due milioni lordi a vuoto a bilancio sino a giugno: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy