ESCLUSIVO / Pantaleo Longo: “Immobile alla Lazio? Prematuro parlarne ora”. Poi tutti i retroscena, da Lotito a Conte…

ESCLUSIVO / Pantaleo Longo: “Immobile alla Lazio? Prematuro parlarne ora”. Poi tutti i retroscena, da Lotito a Conte…

“Io lì ho vissuto 2 anni splendidi, anche di successi. Con la Coppa Italia sotto Delio Rossi e poi la SuperCoppa a Pechino. Ma i tifosi erano sempre legati alla squadra”

ROMA – Pantaleo Longo, segretario generale del Torino – prossimo avversario dei biancocelesti – ed ex dirigente della S.S.Lazio è intervenuto ai microfoni di Cittaceleste.it. “Per noi – ci ha raccontato – la sfida con la Lazio sarà molto importante. Veniamo da un risultato negativo e quindi vogliamo riprenderci in fretta. I biancocelesti hanno fatto una gran figura in Europa League mentre col Sassuolo, ieri, potrebbero aver subito un pochino la stanchezza dopo l’impegno di Coppa. La Lazio rimane sempre una bella squadra. Della situazione attuale mi dispiace. Io lì ho vissuto 2 anni splendidi, anche di successi. Con la Coppa Italia sotto Delio Rossi e poi la SuperCoppa a Pechino. Ma i tifosi erano sempre legati alla squadra. La seguivano, la incitavano. Quello che succede oggi, ripeto, mi fa dispiacere. Ma la verità è sempre nel mezzo. Anche loro, i tifosi, avranno le loro ragioni. Se sono fuori dallo stadio, voglio dire. Non credo siano pazzi. Questione di investimenti? Bah, non è sempre così. Noi abbiamo costruito una squadra pazzesca, ma molto giovane. Io dico sempre che non bisogna mai fare degli investimenti tanto per farli. I tifosi della Lazio non dovrebbero comunque dimenticare quanto di buono c’è. Il campionato strepitoso dello scorso anno, lo splendido percorso in Europa di questa stagione. Ecco, second0 me anche questo va ricordato“. Longo – poi – essendo davvero molto amico di Antonio Conte, ci dice la sua sulle ultime voci che vorrebbero l’ex Juve sulla panchina del Chelsea.Questo bisogna chiederlo a lui. Secondo me lui sta pensando alla Nazionale e l’ufficialità del suo passaggio al Chelsea ancora non c’è… (sorride ndr). Lui innamorato di Candreva? A chi non piacerebbe averlo in squadra. Forse adesso come adesso, ha la volontà di andare a giocare in un grande club. E secondo me, se uno vuole andare via, non vale la pena trattenerlo“. Sul rapporto con Lotito: “Non parlerò mai male di lui. Sappiate questo. E per un motivo: lui mi ha dato la possibilità di entrare in una società di calcio. Mi ha dato la possibilità di fare per due anni il segretario in club così blasonato. E’ un personaggio con idee pazzesche, ma come tutti ha pregi e difetti. Io lo rigrazierò sempre”. Mercato: “Immobile alla Lazio? E’ la prima volta che sento questa notizia. Al momento è del Torino. Il ragazzo è molto legato a questi colori. Poi per ora, è prematuro parlare di una trattativa con al Lazio…”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy