LUCI E OMBRE SU FORMELLO – Bisevac in gruppo, ballottaggio Mauri-Lulic. Marchetti sfida Muslera

LUCI E OMBRE SU FORMELLO – Bisevac in gruppo, ballottaggio Mauri-Lulic. Marchetti sfida Muslera

Mamma li turchi o li tifosi biancocelesti? Mentre la Lazio si prepara alla trasferta di Istanbul, fuori dai cancelli di Formello qualche “cane sciolto” decide di contestare Lotito. Iniziativa separata e alternativa a quella della Nord, prevista per Lazio-Atalanta più contro le barriere in Curva che contro il presidente

ROMA – Mamma li turchi o li tifosi biancocelesti? Mentre la Lazio si prepara alla trasferta di Istanbul, fuori dai cancelli di Formello qualche “cane sciolto” decide di contestare Lotito. Iniziativa separata e alternativa a quella della Nord, prevista per Lazio-Atalanta più contro le barriere in Curva che contro il presidente. Aggrappato comunque a questi sedicesimi contro il Galatasaray: l’Olimpico vuoto ha già prodotto una virtuale perdita di 5 milioni sui diritti tv, l’assenza d’Europa renderebbe macroscopico il danno sulla prossima ripartizione.

BALLOTTAGGI – Pioli ci crede ancora e studia le mosse. La Lazio è imbattuta da 7 trasferte: l’ultima sconfitta però, ironia del destino, riporta proprio in Turchia, al 2-0 del 4 aprile 2013, nei quarti col Fenerbahce. Si riparte dall’1-1 di Saint-Etienne, dal gol di Matri. Suo l’ultimo centro in Europa, Alessandro giovedì scorso è tornato a sbloccarsi anche in campionato. Eppure Pioli lo tiene in ballottaggio con Djordjevic e Klose. Stesso discorso per Mauri: forse per proteggersi ancora di più fuori casa, Stefano da Parma pensa anche a Lulic sulla trequarti, col ritorno di Radu come terzino. Candreva quasi sicuro di un posto a destra.

BISEVAC – Provato oggi pomeriggio un 4-3-3 misto: il centrocampo più probabile con Parolo, Biglia e Milinkovic. Cataldi tuttavia rimane col fiato sul collo del serbo. In difesa scelte praticamente obbligate, con Mauricio e Hoedt al centro e Konko a destra. Nella partitella pomeridiana si rivede anche Bisevac, dopo 15 giorni ai box per una contrattura. Milan dovrebbe partire per la Turchia, vista la moria al centro. Ancora out Gentiletti, in Paideia stamattina per una seduta fisioterapica. Pare che, senza nemmeno allenarsi, abbia rimediato un’altra lesione. Nessuno parla e questo fa ancora più rumore. Niente Coppa per Berisha, così Marchetti potrà sfidare il predecessore Muslera dall’altra parte. Lanciato il guantone di sfida: a chi si tuffa meglio sul Mar Nero.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy