Mercato, già spesi i 20 milioni di Candreva… Ne restano circa 8 per Ntep e Bastos

Mercato, già spesi i 20 milioni di Candreva… Ne restano circa 8 per Ntep e Bastos

La Lazio non vuole andare ulteriormente in rosso per completare la rosa. Per questo utilizzerà anche i soldi di Onazi e punterà a prestiti con diritti di riscatto

ROMA –  I tifosi biancocelesti continuano a storcere il naso sul mercato della Lazio. Perché sino a poco più d’un mese fa con Bielsa s’aspettavano finalmente un salto di qualità e invece siamo alle solite: ancora investimenti su prospetti, dopo una stagione da dimenticare. C’è chi ora capisce le ragioni dell’ex ct di Argentina e Cile, Inzaghi che mugugna di nascosto o chi si chiede semplicemente che fine abbiano già fatto i soldi di Candreva. Risponde subito, il diesse Tare: “Il problema è che tutti dimenticano che abbiamo già speso tanto per Immobile, Wallace e Lukaku”. In effetti 8,5 milioni il primo, altri 13 per gli altri due, in pratica polverizzati 20 milioni dell’Inter. Anzi, qualcosa in più con gli 1,5 milioni per Leitner. Coi bonus nerazzurri e il tesoretto (5 milioni) di Onazi al Trabzonspor, ovvero circa otto milioni, si cerca di completare la rosa e far quadrare il bilancio: «Ci servono un difensore centrale e un esterno». La Lazio spera di chiudere entro 48 ore per Ntep, in scadenza col Rennes a giugno: offerta da 4 milioni più un paio di bonus facilmente raggiungibili. Al Rastov invece 3 milioni per Bastos per chiudere il pacchetto arretrato: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy