LA SOLITA CANTILENA – Pioli: “Adesso che succede? Beh, dobbiamo avere l’umiltà di ripartire! Dimissioni? Io non mollo”

LA SOLITA CANTILENA – Pioli: “Adesso che succede? Beh, dobbiamo avere l’umiltà di ripartire! Dimissioni? Io non mollo”

Le parole di Pioli a Premium

AGGIORNAMENTO ORE 00.00 – Pioli in conferenza: “Dimissioni? Non ci penso proprio!”

ROMA – Al termine del match fra Lazio e Juventus Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di PremiumSport. Ecco quanto evidenziato da Cittaceleste.it “Il nostro momento è delicato, è una cosa oggettiva. Noi siamo stati generosi e troppo prevedibili. Stiamo perdendo fiducia: è inevitabile tutto questo. Avevamo bisogno di un altro tipo di impatto. Adesso che succede? Dobbiamo avere l’umiltà di ripartire. Quella di stasera è stata una prestazione sufficente. La Juve è stata migliore di noi. Non è possibile subire un gol alla prima azione degli avversari. Visto che poi diventa difficile rimettere in piedi una partita. Serviva più velocità. E’ chiaro che servono altri tipi di prestazioni per vincere partite così. Noi non l’abbiamo fatta, questa prestazione. Per questa partita però non possiamo più far niente. Possiamo però cambiare e molto il nostro futuro, in positivo”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy