1-1 E PALLA ALL’OLIMPICO: LA LAZIO IN EUROPA E’ IMBATTIBILE!

1-1 E PALLA ALL’OLIMPICO: LA LAZIO IN EUROPA E’ IMBATTIBILE!

Per un tempo sembra vero, la Lazio si rivede pure bella sul Mar Nero. A Istanbul sprazzi di un gioco quasi dimenticato, gli uomini di Pioli pressano e corrono come facevano l’anno scorso

ISTANBUL – Per un tempo sembra vero, la Lazio si rivede pure bella sul Mar Nero. A Istanbul sprazzi di un gioco quasi dimenticato, gli uomini di Pioli pressano e corrono come facevano l’anno scorso. Lulic è strepitoso e in ognidove. Parolo serve, s’inserisce e tira. Biglia illumina e trova la torsione splendida di Milinkovic-Savic: il serbo di testa spezza le mani del “vecchio” Muslera, felino almeno in altre tre occasioni. Il pari biancoceleste nasce da una punizione conquistata da Radu, che riscatta così lo scivolone del primo quarto d’ora del match. Dorme tutta la difesa biancoceleste, ma il rumeno inciampa e si perde Donk (forse in leggero fuorigioco), che aggancia in aria e scarica accanto per il tapin facile del difensore Sabri.

DOUBLE FACE – Da applausi, stavolta, la reazione della Lazio. Che meriterebbe il vantaggio nel primo tempo. Imprendibile ovunque Lulic, ma Matri – dopo la cavalcata del bosniaco – si fa anticipare clamorosamente in tackle da dietro da Denayer. L’ex Milan, atterrato da Muslera, reclama due volte il rigore, nulla. Fatiscente Felipe, preferito nel pomeriggio a un sempre più malinconico Candreva. Antonio entra al 60’ al posto del brasiliano, ma non è proprio il momento giusto. Nella ripresa scende in campo tutta un’altra Lazio, macchinosa e inconcludente. Inspiegabile l’improvvisa involuzione.

IMBATTIBILITA’ – Marchetti chiude la porta su Donk, Milinkovic prova a chiudere la partita con uno splendido colpo di testa di poco fuori. Qualche fiammata di Klose nel finale, ma al triplice fischio la Lazio s’accontenta e comunque gode in trasferta con il settimo risultato utile consecutivo. Nessuna sconfitta in questa Europa League: 1 a 1 e palla – giovedì prossimo – all’Olimpico.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy