ESCLUSIVA, Cruciani a Radio Incontro Olympia: “Caso Di Canio? Sono arrabbiato, Sky è ridicola. Il clima intorno alla Lazio è deprimente”

ESCLUSIVA, Cruciani a Radio Incontro Olympia: “Caso Di Canio? Sono arrabbiato, Sky è ridicola. Il clima intorno alla Lazio è deprimente”

“Tutti vorrebbero una Ferrari, ma non ce la possiamo permettere, perché abbiamo dimensioni economiche poco alte. Non abbiamo i russi, abbiamo Lotito”

 

ROMA – Giuseppe Cruciani è intervenuto a Radio Incontro Olympia: “No non me la sono presa con i Napoletani, ho solo detto che fare le Olimpiadi a Napoli è una follia. Come è una follia farle a Roma. Poi ho aggiunto che a Napoli potrebbero nascere nuove discipline, come il lancio della monnezza ecc. Se dici che a Roma ci stanno dei problemi, i romani lo riconoscono. Se lo dici di Napoli i napoletani si arrabbiano, perché pensano che riescono a fare tutto. Poi ho fatto un paragone, è come consegnare i propri gioielli al campo Rom e sperare che ti li restituiscano. Io sono della Lazio. Ha appena segnato la Roma? Un’altra volta su rigore? Chi se ne frega. Se alla Juve avessero dato gli stessi rigori della Roma sarebbe stato un inferno. I tifosi sono arrabbiati dopo Verona? Ci ha perso anche l’Inter, non si può sempre vincere. Tutti vorrebbero una Ferrari, ma non ce la possiamo permettere, perché abbiamo dimensioni economiche poco alte. Non abbiamo i russi, abbiamo Lotito. E’ vero che non ci fa sognare, ma due anni fa siamo arrivati terzi. Poi abbiamo sfasciato tutto. Ma Pioli era scarso tutto a un tratto? Non penso proprio. Io sono arrabbiato per la vicenda Di Canio. Io non ho mai avuto miti, a parte Fiorini, e Di Canio non lo è per me. Ma Sky sapeva chi era Paolo e come la pensa politicamente. Mandarlo via perché si mette a maniche corte con una certa imprudenza non ha senso. Qualcuno avrà controllato prima quel video. Nel video promozionale su Sky ci sta Di Canio che corre per allenarsi e ha una maglietta a maniche corte. E’ un tatuaggio che ha da tanti anni. Tutti sapevano tutto. Poi Sky è ridicola che lo sospende solo perché qualcuno sul web l’ha criticato. Juve? Ho sentito molte critiche. Ma non si può vincere sempre, anche se sei la Juve. Ieri il Real ha vinto contro lo Sporting alla fine. Davanti la Juve aveva una squadra organizzata. Se la Juve dovesse arrivare seconda in campionato ed essere eliminata in semifinale accadrebbe un macello senza senso. Quella parte della tifoseria juventina che vuole vincere sempre 5-0 è ridicola. Il calcio non è questo. Perché dovrei prendermela con la Lazio? Abbiamo iniziato un campionato in un clima depresso, è vero. La società ha fatto un casino con Bielsa, ok. Però aspettiamo prima di valutare. Ha pareggiato la Roma? Sta affrontando una squadra da non sottovalutare”. Ecco le parole di Fiore >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy