ESCLUSIVA Radio Incontro – Diaconale: “Il caos dopo Lazio-Chievo? Il tifoso non può fare la vittima, ha sbagliato”

ESCLUSIVA Radio Incontro – Diaconale: “Il caos dopo Lazio-Chievo? Il tifoso non può fare la vittima, ha sbagliato”

Ultima ora

di redazionecittaceleste

ROMA – Arturo Diaconale è intervenuto a Radio Incontro Olympia: “Il caos dopo Lazio-Chievo? Un clima troppo teso danneggia tutti. Prendo atto che siano tutti dispiaciuti per quanto accaduto, lo sono anche io. Colgo l’occasione per dire che un clima diverso me lo auguro anche dopo l’intervento che ho fatto poco tempo fa in questa radio. Sono stato aggredito verbalmente da tanti tifosi. Io sono disposto a dialogare con tutti, ma pretendo rispetto. Ci sono state persone che mi hanno augurato la morte, sono stato costretto a prendere dei provvedimenti. Tornando alla vicenda di sabato, il tifoso ha aggredito verbalmente Biglia, e non può fare la vittima. Nessuno ha il diritto di insultare nessuno. Il tifoso non ha sputato, l’ha detto anche Biglia, ma quella scena non doveva accadere”. Ecco le parole di Palombi >>> CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy