Extra Lazio, Boninsegna: “L’esonero di Pioli? Un colpo basso all’allenatore”

Extra Lazio, Boninsegna: “L’esonero di Pioli? Un colpo basso all’allenatore”

ROMA – Roberto Boninsegna ha commentato l’esonero di Pioli: “Un colpo basso evitabile, arrivati a questo punto potevano tenerlo, tanto si sapeva che sarebbe andato via. 2 punti in 7 giornate sono pochi, però Pioli si è preso le colpe di una squadra fatta male da una società disorganizzata. Lui non ha saputo tenere alta la concentrazione della rosa, sbagliando gestione soprattutto quando domenica ha tolto Icardi. Per la società sarebbe molto più difficile mandare via 15 giocatori che l’allenatore e il suo staff. La società è la principale colpevole, manca organizzazione e solidità. Anche le esternazioni di Ausilio dopo la sconfitta a Crotone sono da condannare, non si va in TV a dare dei presuntuosi e degli arroganti indistintamente. La rosa comunque non era all’altezza di traguardi ben più ambiziosi come invece volevano farci credere ad agosto”. Intanto de Vrij si dà allo Yoga >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy