Felipe: “Inzaghi stavolta mi ha dato più libertà. Rischio derby? Tranquilli, ci sto già pensando”

Felipe: “Inzaghi stavolta mi ha dato più libertà. Rischio derby? Tranquilli, ci sto già pensando”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della sfida col Genoa

ROMA – Queste le parole di Felipe Anderson al termine della sfida col Genoa ai microfoni di Lazio Style: “So il sacrificio che chiede il mister. Io aiuto sempre tutta la squadra, però con la libertà che mi ha dato nell’ultima partita in tutto il campo diventa più difficile per gli avversari prenderci perché non diamo punti di riferimento. Possiamo crescere ancora, ci sono tanti giovani e noi dobbiamo seguire i più grandi”. Abbracci con tutti, anche col team manager Darkum: “Lui sempre mi incita, è un grande amico e mi dice che in tutte le partite aspetta me perché crede in me e ci spera. Sono andato lì per ringraziarlo in panchina”. Primo gol da fuori area: “Ero attento a non lasciar ripartire il Genoa, ma ho avuto il tempo di coordinarmi bene. Pensavo che la palla non entrasse, l’ho seguita con lo sguardo”. Balletto con Wallace: “Era da tempo che volevamo farlo, oggi ha segnato pure lui e lo abbiamo fatto per i nostri amici in Brasile. Lui mi dice ogni volta di battere bene il calcio d’angolo perché vuole fare i gol di testa. Cartellino per il derby? Starò buono, ci sto già pensando”. Riproposta in tv la danza con Wallace: “Dobbiamo essere allegri”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy