«Hi Claudio», «Ciao Jimmy» Lotito-Pallotta, torna la pace: “Abbiamo parlato in cispadano”

«Hi Claudio», «Ciao Jimmy» Lotito-Pallotta, torna la pace: “Abbiamo parlato in cispadano”

“I nostri rapporti sono positivi”

 

ROMA – «Hi Claudio», «Ciao Jimmy», ci piace immaginare che la conversazione sia cominciata così, tra gli sguardi divertiti dei presenti. Due tipi agli antipodi, accomunati dal pallone e dalla battuta facile, spesso polemici a distanza, ma stavolta non avevano alcun motivo per litigare. Il patron romanista era reduce dall’incontro in mattinata in regione con Zingaretti e stava rientrando in albergo accompagnato dalla collaboratrice Kaitlyn Colligan, il laziale si era appena fatto lasciare al De Russie dall’autista Luca. La chiacchierata – riporta Il Tempo – è durata lo spazio di qualche minuto, in un clima di grande cordialità. “Si, abbiamo avuto una conversazione piacevole e veloce – dichiara Pallotta – Lotito era tranquillo e non c’e stata alcuna tensione”. Lotito ci scherza su e conferma: “Macchè inglese, abbiamo parlato in cispadano. I nostri rapporti sono positivi, con il presidente della Roma c’e sempre stata massima correttezza, sono i giornali che descrivono cose che non esistono”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy