Il retroscena di Moggi: “Ventura doveva andare alla Lazio, ripiego per l’Italia”

Il retroscena di Moggi: “Ventura doveva andare alla Lazio, ripiego per l’Italia”

L’ex dirigente bianconero svela la storia della panchina azzurra

ROMA – L’ex dirigente bianconero, Luciano Moggi, svela a “Libero” un clamoroso retroscena della panchina azzurra: “Come è diventato ct Ventura? Doveva essere il tecnico della Lazio per il dopo Bielsa, mentre Inzaghi era stato spedito a Salerno (per la precisione il caso Bielsa fu postumo all’ipotesi Ventura sulla panchina biancoceleste, ndr). Poi c’è stato il rifiuto di Fabio Capello a sedere sulla panchina azzurra e si sono rimescolate le carte con Inzaghi che è ritornato in casa Lazio e Ventura che è stato scelto per diventare ct azzurro. Cose dell’altro mondo, perché nel calcio una cosa del genere non può esistere”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy