LE VOCI – De Cosmi: “Lazio nettamente superiore al Galatasaray”

LE VOCI – De Cosmi: “Lazio nettamente superiore al Galatasaray”

L’allenatore della Lazio Woman, è intervenuto in collegamento ai microfoni di Lazio Style Radio:

hoedt

ROMA – Mister Roberto De Cosmi, allenatore della Lazio Woman, è intervenuto in collegamento ai microfoni di Lazio Style Radio: “Ieri sera ho visto un’ottima Lazio, spumeggiante, che ha dimostrato sul campo tutto il suo valore, in termini di capacità e di valore tattico. I biancocelesti sono stati ben organizzati, non hanno lasciato ampiezze e profondità agli avversari. Hanno sprecato diverse occasioni sia per la bravura di Muslera sia per la non precisione sotto rete. La squadra messa in campo da Pioli ha disputato una partita all’altezza della situazione in un campo difficile, non ha permesso al Galatasaray di potersi esprimere. È stata una partita di grande concentrazione e collaborazione, la Lazio è stata corta e compatta, ha dettato i ritmi ed i tempi di gioco, ha sfruttato le palle inattive come il tiro dalla distanza di Parolo. Va sottolineato l’atteggiamento forte, da squadra e con la volontà di stare in partita, dopo aver subito il gol. La Lazio è stata un blocco granitico in campo, questa partita ha detto che i biancocelesti sono stati superiori. Gli esterni bassi sono stati bravi a non concedere ampiezza ai turchi, Felipe ha aiutato Konko nei raddoppi, ed è stato molto bravo anche nella fase di non possesso. Tutti si sono comportati da Lazio. Peccato che dall’unica lettura errata di una palla scoperta si sia preso il gol. Se continua così, sarà difficile per tutti affrontare questa Lazio. Milinkovic è un ragazzo generoso, si butta nello spazio, tampona, riparte, contrasta e lotta, ed è naturale che in alcuni frangenti manca la zampata vincente. Parliamo di un ragazzo molto giovane ma di grande personalità ed esperienza. Il colpo di testa è il suo punto forte, non ne perde una”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy