Mercato, De Vrij sceglie Pellé: nodo da 4 milioni per la Lazio

Mercato, De Vrij sceglie Pellé: nodo da 4 milioni per la Lazio

Il difensore biancoceleste ha parlato del suo ex compagno di squadra, attuale attaccante della Nazionale italiana

 

ROMA – Ma quale Bielsa, l’attaccante lo sceglie de Vrij. Ed è un suo ex compagno: «Quando è arrivato al Feyenoord ha mostrato fin da subito le sue qualità, che si sono riviste anche lunedì. Nel gol al Belgio, ha messo tutta la sua convinzione e determinazione. Ho rivisto il giocatore che ho conosciuto, mi piacerebbe rigiocarci insieme». La Lazio vorrebbe esaudire il suo desiderio, continua a sondare la pista da mesi: il cartellino vale 7-8 milioni (è in scadenza con il Southampton nel 2017), il problema è l’ingaggio british da 4 milioni. L’entourage del bomber della Nazionale assicura che il futuro di Pellé sarà in Premier, probabilmente all’Everton con il maestro Koeman, anche se ammette l’interesse biancoceleste e quello del Milan. Il club rossonero, secondo gli ultimi rumors, ora avrebbe messo nel mirino proprio de Vrij: da Milanello non arriva alcuna conferma, ma soprattutto la Lazio non si priverà del suo difensore leader, svalorizzato da un terribile infortunio. Anche perché solo un anno fa aveva rifiutato addirittura 25 milioni dal Valencia. Si gioca su più fronti per il dopo-Klose, scrive ilMessaggero. Martedì a Lione incontro con il manager d’Immobile, anche lui offerto al Milan. Se l’attaccante partenopeo andasse al Diavolo, Lotito potrebbe benedire l’affare Pavoletti, già concordato con l’amico Preziosi. La Lazio dice addio a Lapadula >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy