Le voci, ex mister Lukaku: “Con la Spagna ha sbagliato, ma è giovane e può imparare”

Le voci, ex mister Lukaku: “Con la Spagna ha sbagliato, ma è giovane e può imparare”

Queste le dichiarazioni del tecnico riportate dal portale belga walfoot.be.

 

ROMA – Dopo il rigore provocato contro la Spagna, Lukaku è stato contestato pesantemente dai suoi connazionali. A prendere le difese del terzino biancoceleste ci ha pensato Yves Vanderhaeghe, suo ex mister al KV Oostende: “L’errore con il quale ha causato il rigore l’aveva già commesso con noi lo scorso anno. Quel ragazzo ha bisogno di fiducia per crescere. Ha 21 anni, ha fatto un errore che non avrebbe dovuto fare, l’ho detto, ma è un peccato che sia andata così perché senza quello sbaglio avrebbe disputato la gara contro Cipro dall’inizio. Ha disputato due partite con la Lazio dal primo minuto e ha fatto bene, questo significa qualcosa, che ha qualità. Quello che è successo contro la Spagna è stato uno sfortunato incidente, ma sono cose che possono capitare ai giovani. Deve imparare dai suoi errori per fare in modo che non si ripeta in futuro“. Queste le dichiarazioni del tecnico riportate dal portale belga walfoot.be. Ecco le parole di Italo Cucci >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy