Le voci, Jacobelli: “Prandelli tradito dalla parola di Lotito”

Le voci, Jacobelli: “Prandelli tradito dalla parola di Lotito”

Il giornalista sportivo ha parlato anche di Bielsa, a un passo nelle ultime ore alla squadra biancoceleste

 

ROMA – Jacobelli è intervenuto nella trasmissione “I Laziali Sono Qua”, per parlare del momento Lazio, con il possibile arrivo di Marcelo Bielsa sulla panchina biancoceleste sempre in primo piano: “ Io spero che si possa essere arrivati al momento decisivo: è vero che la scelta del tecnico va ponderata, ma una squadra come la Lazio non può temporeggiare così a lungo. A mio avviso Inzaghi si sarebbe meritato la conferma, in più Prandelli parla di una stretta di mano già sancita con Lotito. Però si parla fortemente di Bielsa e questa potrebbe essere una svolta importante. A quanto mi risulta non c’è un problema economico, con l’accordo che sarebbe già stato raggiunto in questo senso, ma tecnico: l’argentino vuole garanzie tecniche molto precise. L’importante sarà prendere una decisione al più presto per avviare il lavoro per la nuova stagione. Io ho avuto modo di parlare con Prandelli recentemente e l’ho trovato letteralmente smanioso di rilanciarsi ai massimi livelli. La Lazio sarebbe l’opportunità che sta cercando: l’esperienza in Brasile lo ha segnato, per due anni non ha neppure visto in tv le partite della Nazionale proprio per elaborare la grande delusione. Prandelli sarebbe dunque l’alternativa ideale a Bielsa, che allo stato attuale secondo le mie informazioni resta comunque la prima scelta della Lazio”. Intanto il Milan punta un difensore della Lazio >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy