Le voci, Pancaro: “Dentro ho ancora tanta lazialità. Il soprannome “Pippo” nacque per facilitare Eriksson…”

Le voci, Pancaro: “Dentro ho ancora tanta lazialità. Il soprannome “Pippo” nacque per facilitare Eriksson…”

Ecco le parole dell’ex terzino biancoceleste ai microfoni di Lazio Style Channel…

ROMA – “Sono sempre stato Giuseppe, ma alla Lazio è nato il mio soprannome: Pippo. A Formello c’erano tanti Beppe e allora, per facilitare mister Eriksson optammo per questo soprannome. Dentro ho ancora tanta lazialità”.

FEDE –  “Abito a Roma con la mia famiglia e la mia esperienza più lunga in un club è stata proprio quella vissuta in biancoceleste. Sono molto legato a questi colori e alla gente laziale. Se ripenso a quel periodo, la prima cosa che mi viene in mente è sicuramente lo scudetto”. Leggi anche le parole di Caressa sulla Lazio: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy