Le voci, Papadopulo: “La Serie A non ha bisogno di allenatori stranieri, Inzaghi va benissimo”

Le voci, Papadopulo: “La Serie A non ha bisogno di allenatori stranieri, Inzaghi va benissimo”

L’ex laziale ai microfoni di Radio Incontro Olympia

 

ROMA – Giuseppe Papadopulo, ai microfoni di Radio Incontro Olympia, dà fiducia all’attuale tecnico biancoceleste: “La valutazione che ha fatto Lotito, che lo ha condotto a richiamare Inzaghi alla guida della Lazio, conoscendo il presidente, sarà stata figlia di un’attenta riflessione. Evidentemente, il patron romano non è stato convinto da nessun altro profilo durante la scelta finale del futuro allenatore laziale,  per cui ha deciso di dare fiducia a Simone, che non conosco professionalmente ma che considero un giovane in rampa di lancio. La società biancoceleste dovrà proteggerlo senza esitazioni, avendo lavorato su quella stessa panchina, non ho dubbi che lo stesso Lotito non toccherà Inzaghi per tutta la stagione in corso, essendo un gestore che non ama i cambiamenti in corso. Bielsa? Vicenda particolare, tuttavia, posso e voglio serenamente affermare che né la Lazio né la serie A hanno bisogno di tecnici stranieri, gli italiani sono ancora i più preparati al mondo. Ne approfitto per fare il più grande in bocca al lupo al nuovo Commissario Tecnico della nazionale azzurra Ventura, mio coetaneo, che ha coronato un sogno quando la carta d’intetità non sembrava più permetterlo. Per questo, anche per il sottoscritto, mai mettere limiti alla provvidenza…”. Ecco le parole di Zoff >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy