Le voci, Petrelli: “Keita non sta dando un bello spettacolo”

Le voci, Petrelli: “Keita non sta dando un bello spettacolo”

“Immobile potrebbe fare anche la seconda punta, è veloce nelle ripartenze e potrebbe giocare alle spalle di una prima punta come Pavoletti che vedrei benissimo con la casacca biancoceleste”

 

ROMA – Sergio Petrelli, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio: “Conosco bene il gioco di Immobile, non si è mai tirato indietro, è coraggioso. Bisogna anche avere coraggio nell’affrontare le difese avversarie, sa prendere le botte ma le sa anche ammortizzare, se avrà sulle fasce giocatori come Keita e Felipe Anderson la Lazio avrebbe un attacco stellare. Stefan de Vrij, se sta bene, è un’ottima base per la difesa, sa orchestrare, è intelligente. Organizza bene la difesa, spero che sia tornato in buone condizione. I brasiliani hanno bisogno di conquistare qualcosa per gasarsi, se Felipe dovesse vincere la medaglia olimpica sarebbe una spinta per l’inizio del campionato. Keita mi sembra un po’ bizzoso, sembra che se ne vuole andare, non sta dando un bello spettacolo. Immobile potrebbe fare anche la seconda punta, è veloce nelle ripartenze e potrebbe giocare alle spalle di una prima punta come Pavoletti che vedrei benissimo con la casacca biancoceleste. Sono sempre stato a favore di Inzaghi, è un ragazzo capace, bisogna dargli la possibilità di allenare la prima squadra. sono convinto che farà bene”. Intanto tare e Lotito provano a chiudere col botto il mercato >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy