Le voci, Tramezzani: “La Lazio poteva puntare su Inzaghi, è un laziale vero”

Le voci, Tramezzani: “La Lazio poteva puntare su Inzaghi, è un laziale vero”

L’ex giocatore biancoceleste ha parlato dell’Albania e del mercato del club capitolino, ancora alla ricerca di un allenatore per la prossima stagione

 

ROMA – Paolo Tramezzani ha parlato ai microfoni di Lazio Style del primo Europeo dell’Albania e del mercato biancoceleste: “Essendo la prima volta c’è tanta emozione, ma abbiamo voglia di iniziare. I laziali Berisha e Cana? Etrit, per il ruolo che ricopre, per noi è importante e spesso è stato determinante. Lorik è il simbolo di questa squadra ed è una presenza molto importante per i nostri ragazzi. È il vero leader, dentro e fuori dal campo”. Tramezzani ha parlato anche della Lazio che deve ancora annunciare il nuovo allenatore, con Bielsa che nelle ultime ore è balzato in testa nei sondaggi: “Bielsa ha grande esperienza internazionale. Ha fatto bene dove è stato e io ho avuto modo di seguire i suoi metodi. Mi dispiace per Simone Inzaghi che ha fatto bene nei pochi mesi a disposizione, mi sarei aspettato che la Lazio puntasse su di lui che è un laziale vero“. Nel frattempo ci sono novità per De Vrij >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy