Le voci, Zauri: “Nessun allarme dopo Cagliari, la giornata storta ci può stare”

Le voci, Zauri: “Nessun allarme dopo Cagliari, la giornata storta ci può stare”

20/03/2017

ROMA – Ai microfoni di Radio Incontro Olympia è intervenuto l’ex calciatore della Lazio Luciano Zauri: “La stima della società Pescara era e rimane enorme nei miei confronti. Ho detto no all’ipotesi di traghettare la squadra perché non avrei mai potuto fare ad Oddo questa azione. Sarei stato un infame. La Lazio? Nessun allarme dopo il pareggio di ieri a Cagliari. I giocatori non sono dei robot, Inzaghi a volte può trovare il gruppo non al meglio della condizione e ci può scappare la giornata storta. La rosa è corta? Per le due competizioni che la Lazio doveva affrontare quest’anno andava più che bene, con la competizione europea della prossima stagione dovrà essere ritoccata”. Patric però non vuole trovare scuse >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy