Lombardi: “Un laziale ha l’obbligo di rialzarsi. Chiedo scusa ai tifosi, adesso tutti uniti contro la Juve”

Lombardi: “Un laziale ha l’obbligo di rialzarsi. Chiedo scusa ai tifosi, adesso tutti uniti contro la Juve”

ROMA – Sconfitto, amareggiato, deluso ma laziale. Cristiano Lombardi si è rialzato in piedi dopo l’autogol a Firenze ed è pronto a dare battaglia in finale contro la Juve. Su Instagram il giovane biancoceleste ha chiesto scusa a tutti i tifosi biancocelesti, invitandoli mercoledì ad essere ancora una volta il dodicesimo uomo in campo. Anche Strakosha ha parlato della sfida con la Juve >>> CONTINUA A LEGGERE 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy