L’OPINIONE – Oddo: “Candreva? Dobbiamo prendere anche i fischi”

L’OPINIONE – Oddo: “Candreva? Dobbiamo prendere anche i fischi”

Per Massimo Oddo i giocatori devono prendere anche i fischi

fischi

ROMAMassimo Oddo, allenatore del Pescara, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre, dal lunedì al venerdì, dalle 17,30 alle 19,30: “Al momento sono con la testa al Pescara, sta andando tutto bene, quindi non penso al futuro. Certo che mi piacerebbe allenare la Lazio, ma ora non ci penso, sono concentrato solo sul mio lavoro. Candreva, Keita e Felipe Anderson possono giocare anche insieme per me, li conosco come li vedo in campo, se hanno talento possono giocare insieme, perchè no. L’esultanza di Candreva, non ne sono al corrente. Sono sempre contrario a questo tipo di manifestazioni, siamo pagati per andare in campo e fare spettacolo. Abbiamo il diritto di prendere applausi ma anche fischi, quando non giochiamo bene. Cataldi secondo me non è un regista, ha caratteristiche diverse. Ma non vedendolo tutti i giorni, non posso sapere che caratteristiche abbia. Da allenatore ho capito che, per sfruttare al meglio le caratteristiche di un calciatore, lo devi vivere tutti i giorni. Siamo un veicolo per addestrare i più piccoli, dobbiamo stare attenti ai nostri comportamenti. Dobbiamo meditare un po’ di più e stare più sereni ed evitare atteggiamenti negativi. Episodi come quello di Sarri e Mancini, sono successi sempre dentro il terreno di gioco, da quando gioco a pallone. Non avrei portato l’episodio davanti alle telecamere. Sono cose dette, ma non pensate. Non credo che sia il giocatore che possa servire alla Juventus, noi pensiamo di tenerlo fino a fine anno, privarsi di giocatori importanti come Lapadula sarebbe deleterio per la nostra stagione e per gli obiettivi che ci siamo prefissati come società. E’ seguito da diverse squadre, ma fino a giugno rimane con noi”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy