Mercato, Gumus: “Addio? Voglio diventare una bandiera del Galatasaray”

Mercato, Gumus: “Addio? Voglio diventare una bandiera del Galatasaray”

“Il mio infortunio mi ha condizionato, adesso spero di ripercorrere le orme di Hakan Sukur”

ROMA – In Turchia dicevano fosse pronto a lasciare Istanbul. Macché, sentite Sinan Gumus  in un’intervista a fanatik.com: “Il mio infortunio è stato grave, era difficile vedere i miei compagni giocare mentre io sono stato tre mesi fuori. Avevo perso anche tono muscolare, ma grazie a degli esercizi specifici realizzati attraverso un lavoro supplementare sono guarito. Ora guardo avanti. Questo è stato il mio secondo anno al Galatasaray, durante il primo non ho avuto molta fortuna, ora non voglio più essere considerato un giovane di talento, ma uno degli 11 titolari della squadra. Questo è il mio obiettivo. Cerco di concentrarmi al meglio sulla partita i miei compagni di squadra e il mio allenatore mi aiutano molto. Ovviamente ho bisogno anche del sostegno della mia famiglia, non posso avere successo senza di loro.  Non posso dire di aver dato tutto il mio contributo alla causa, per questo spero di essere uno dei protagonisti con questo club per un lungo periodo di tempo. Vorrei lasciare una scia del mio passaggio in questa società, come ha fatto Hakan Şükür”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy