Milinkovic giura amore: “Non ci penso proprio a lasciare la Lazio”

Milinkovic giura amore: “Non ci penso proprio a lasciare la Lazio”

Stavolta è il serbo in prima persona a respingere la corte delle pretendenti

di redazionecittaceleste

ROMA – Cresce a dismisura. Anzi, è già un gigante. Ma Sergej Milinkovic-Savic giura amore alla Lazio: “Si sentono e si leggono tante cose su di me, ma non ci penso nemmeno a lasciare Roma”. Esce allo scoperto, il serbo, ai microfoni di sport.blic.rs mette a tacere i rumors sulla Juve e le altre big. Vuole rimanere alla Lazio e raggiungere obiettivi importanti: “Nello spogliatoio si respira una buona atmosfera ed i tifosi sono fantastici”. Poi sulla sconfitta allo Stadium: “Nessuno può essere soddisfatto dopo il ko di Torino nell’ultimo turno, ogni punto potrebbe essere cruciale. Vogliamo il terzo posto in campionato e qualificarci per la Champions League“. Sugli elogi ricevuti per le notevoli prestazioni in campionato: “Qualsiasi riconoscimento è importante per me, mi motiva sempre di più. Ho un grande supporto dei miei compagni, è più facile quando c’è qualcuno che parla la tua stessa lingua”. In conclusione ribadisce i suoi idoli: “I miei modelli? Vidic, Ibrahimovic e Nemanja Matic“. Già gli somiglia, forse per questo Marotta lo vuole: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy