Mercato, Biglia: “Grazie Lazio! Futuro? Devo ancora decidere”

Mercato, Biglia: “Grazie Lazio! Futuro? Devo ancora decidere”

Queste le parole del giocatore biancoceleste al termine della partita contro il Carpi

AGGIORNAMENTO ORE 17.57 – Biglia in mixed zone: “Mercato? Per me è stato importante arrivare qui. Se sono quello che sono è grazie alla Lazio. Ho ancora due anni di contratto, dopo la Coppa America mi prenderò una vacanza e poi si valuterà per il futuro. Inzaghi? E’ bello lavorare con lui, la decisione la prenderà la società, parlerò anche io con loro e vedremo quale sarà la soluzione più giusta”

>>> MERCATO LAZIO, OCCHIO ALLA SORPRESA!

MODENA – Queste le parole di Biglia al termine della partita contro il Carpi: “Sono contento, ma mi dispiace per la vittoria del Sassuolo e del Milan ieri. Ora dobbiamo finire nel migliore dei modi. Marchetti è stato fantastico e l’uomo chiave per battere il Carpi. Adesso dobbiamo dare tutti una mano a Inzaghi che ha preso una squadra in difficoltà”. Lucas chiude in anticipo la stagione, l’espulsione gli farà saltare la Fiorentina e la centesima presenza: “Mi pesa, il fallo mi ha fatto arrabbiare perché non c’era il giallo.Fischi un fallo che non c’era molto, e dopo il secondo giallo me lo dai senza fischiare il fallo. Io non sono abituato a parlare degli arbitri, però il mister mi aveva avvertito, non dovevo più parlare perché altrimenti avrebbe tirato fuori il cartellino. Se porto la fascia da capitano vuol dire che se c’è da dire qualcosa, la devo dire io, a che serve altrimenti. Con qualche arbitro si può parlare, con altri no. Organizzano le riunioni e poi in campo si comportano diversamente. Speriamo che Miro domenica possa superare Pandev, perché uno come lui merita questo e altro e la parola giusta per definirlo è Campione, sempre”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy