Sconcerti: “Colpito da Inzaghi, mi ricorda Allegri”

Sconcerti: “Colpito da Inzaghi, mi ricorda Allegri”

L’opinionista della Rai ha espresso parole di elogio per l’allenatore biancoceleste, paragonandolo addirittura al collega juventino

ROMA- Mario Sconcerti, opinionista della Rai, ha elogiato, nonostante la sconfitta della Lazio in finale di Coppa Italia, l’operato di Simone Inzaghi, capace di riportare i biancocelesti in Europa e giocarsela con i campioni d’Europa: “Devo dire di essere stato colpito ulteriolmente da Inzaghi questa sera. Sono convinto che il futuro sarà suo. Ragazzo capace, che sa tenere un gruppo unito. Mi è sembrato di rivedere il primo Allegri quello di Cagliari. La Lazio ha disputato una stagione meravigliosa e questa sconfitta non gli leva assolutamente niente”.

INZAGHI-Lazio

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy