Sconcerti: “La forza della Lazio è la capacità di far gol”

Sconcerti: “La forza della Lazio è la capacità di far gol”

Questa l’opinione del noto giornalista

di redazionecittaceleste

ROMA – Tutti pazzi per questa Lazio. Anche Mario Sconcerti la esalta sul ‘Corriere della Sera’ nella corsa al terzo posto: “L’Inter ha perso 4 partite, Roma e Lazio sono a 7 sconfitte, quasi il doppio. La Roma ha segnato gli stessi 50 gol, la Lazio 73. Il problema dell’Inter è che la metà dei suoi gol sono stati segnati da un solo giocatore, Icardi. Se togliamo le due-tre reti occasionali in un campionato, ci sono nell’Inter solo due giocatori che segnano, Icardi e Perisic. Nella Lazio, oltre i gol improvvisi, hanno segnato Immobile 27 volte, Milinkovic 8, Luis Alberto 8, Bastos, un difensore di riserva, 4, De Vrij, lo stopper, 4. Nella Roma Dzeko 14, El Shaarawy 6, Perotti 5, Pellegrini 3. Più tutti gli spiccioli. È molto difficile per l’Inter essere competitiva con questi numeri, che fanno gioco e quindi punti. Se un uomo solo fa la metà dei tuoi gol non succedono mai cose importanti perché il merito è suo e questo merito costa molto alla squadra”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

LUIS ALBERTO, ANCORA UN GOL PER IL CENTROCAMPISTA PIU’ DECISIVO DELLA SERIE A

SPAL, VICARI: “SOGNO DI INDOSSARE LA MAGLIA DELLA LAZIO”

IMMOBILE: “HO DETTO AI MIEI COMPAGNI DI RESTARE UMILI”

Seguici anche su Facebook!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy