Scudetto 1915, la Figc: “Può essere assegnato ex aequo col Genoa”

Scudetto 1915, la Figc: “Può essere assegnato ex aequo col Genoa”

Svolta dalla commissione, ora la palla passa al prossimo consiglio federale del 4 agosto

ROMA – Sempre più ottimismo sullo scudetto del 1915. Secondo quanto riporta Repubblica, la Figc ha elaborato ieri la relazione relativa alla petizione per l’assegnazione del campionato interrotto dalla prima guerra mondiale. La commissione parla di “evidenti omissioni” nell’assegnazione unica al Genoa. La regola primaria però è non ledere i diritti di terzi: l’unico modo per cambiare la storia è assegnare lo scudetto 1915 ex-aequo. La Figc ha agito, ora la palla passa al consiglio federale, che si riunirà il prossimo 4 agosto. Non resta che aspettare. D’altronde la Lazio lo ha già fatto per 101 anni: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy