Biglia, l’Inter insiste: 26 milioni in due rate

Biglia, l’Inter insiste: 26 milioni in due rate

Si starebbe muovendo in prima persona Zanetti, capitano dell’Inter

ROMA – Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da “Premium Sport”, l’Inter si sarebbe decisa a sferrare l’attacco decisivo alla Lazio per portare via il centrocampista argentino Lucas Biglia già in questa sessione di mercato, arrivando ad offrire a Lotito la sostanziosa cifra di 26 milioni di euro con pagamento dilazionato in due anni. La società nerazzurra per convincere il presidente della Lazio punta su due fattori decisamente importanti: il primo è la scadenza di contratto nel 2018; il secondo fa invece ha un nome ed un cognome ben preciso, ed è quello di Javier Zanetti, capitano storico nerazzurro, pilastro della sua nazionale Argentina, ed ora vicepresidente della squadra nerazzurra, che su di lui fa affidamento per convincere il centrocampista laziale a raggiungere Milano. Si dice infatti Zanetti con cui Lucas Biglia abbia veramente un ottimo rapporto, e che i due non vedrebbero l’ora di poter lavorare insieme nella squadra dell’Inter. La prima offerta di 26 milioni di euro della società meneghina sembrerebbe essere arrivata alla Lazio, che sta attendendo ulteriori sviluppi: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy