Incontro a ore per Petagna, ma Tare non molla Haller e Unal

Incontro a ore per Petagna, ma Tare non molla Haller e Unal

L’Atalanta valuta il suo attaccante 10 milioni di euro, c’è la carta Berisha da giocare

ROMA – Prove tecniche di accordo. Mentre Inzaghi lavora sul campo per preparare al meglio il rush finale di stagione, il diesse Tare si proietta al futuro e tenta l’affondo su Petagna. Il dirigente albanese si sta cominciando a muovere e il suo giro di consultazioni parte con l’agente dell’attaccante dell’Atalanta. La punta, che tanto bene sta facendo in questo campionato, ha una valutazione di circa 10 milioni di euro, anche se Percassi a fine campionato potrebbe alzare ulteriormente la posta. Sul giocatore ci sono tante squadre e questo non facilita la situazione. L’unico vantaggio che ha Lotito è il riscatto di Berisha che il club bergamasco ha già annunciato di voler esercitare. Da tempo le due società ne stanno parlando, visto che l’Atalanta vorrebbe uno sconto sui 7 milioni fissati dal patron laziale. In mezzo la Lazio proverà ad inserire Petagna. Ma come vice-Immobile non c’è solo lui, ma anche due piste straniere che portano in Olanda, una è il francese Haller, l’altra il turco Unal – sottolinea ilMessaggero – giocatore che il diesse biancoceleste sta seguendo già da un paio d’anni: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy