Marotta: “Keita già preso? Assolutamente no”

Marotta: “Keita già preso? Assolutamente no”

Queste le parole del Dg della Juve, che ha smentito l’indiscrezione di Gianluca Di Marzio

ROMA – Il Dg della Juve Beppe Marotta, intervenuto ai microfoni di ‘Radio anch’io sport’, ha parlato di questo finale di stagione e delle voci di mercato che vorrebbero Keita vicino ai bianconeri: “In questo momento siamo concentrati sulla finale di ChampionsAllegri ha dimostrato di essere un grande allenatore e professionista, un tecnico moderno. Quando arrivò fu accolto da scetticismo, e da una piccola contestazione. Con i fatti ha dimostrato di essere un grande tecnico”.

Marotta

CAPITOLO KEITA

Keita è sicuramente uno degli obiettivi principali di mercato della Juventus. Gianluca Di Marzio ha svelato un’indiscrezione importante pochi giorni fa: “Profilo individuato per l’attacco, in vista della prossima stagione la società bianconera insiste per Keita Balde. L’accordo è molto vicino sia con il giocatore che con l’agente, va invece trovata l’intesa definitiva con la Lazio: già iniziati i primi approcci tra i club dopo che la Juventus aveva già tentato di prendere il giocatore a luglio. Circa 30 milioni bonus compresi, questa la richiesta della Lazio per lasciar partire Keita, anche se il presidente biancoceleste Lotito farà prima un ultimo tentativo per il rinnovo dell’attaccante. I bianconeri insistono, in modo da superare la concorrenza per il classe ’95, sul quale in questi mesi ci sono stati i sondaggi soprattutto del Milan che spinge ancora e parla con Lotito da tempo“.

di-marzio

LE PAROLE DI MAROTTA

Marotta però ha smentito categoricamente questa notizia: “Keita già preso? Assolutamente no, è un giocatore della Lazio. È un ragazzo di grande spessore, considerando età e qualità, ma non abbiamo avviato alcuna trattativa. Saremmo interessati, ma bisogna valutare prima i giovani già di nostra proprietà. Caldara è a tutti gli effetti un nostro giocatore, così come Spinazzola. Abbiamo più di 50 giocatori in tante squadre italiane e straniere, sui giovani crediamo molto e abbiamo focalizzato la nostra attenzione anche su giocatori di altre squadre”. Intanto la Lazio lavora sul centrocampo: CONTINUA A LEGGERE

11

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy