Mercato, Lazio al lavoro: il bomber è l’obiettivo numero uno

Mercato, Lazio al lavoro: il bomber è l’obiettivo numero uno

La Lazio si sta muovendo con forza, non può fallire l’acquisto del centravanti, non ha tempo da perdere

lotito-lazio
ROMA – Obiettivo numero uno: un bomber. La Lazio – scrive il Corriere dello Sport – ha lanciato assalti contemporanei, vuole chiudere il primo acquisto in tempi brevi. La priorità è il centravanti. Lotito e Tare sono in contatto continuo per Lapadula, ma anziché incontrare per la seconda volta Sebastiani del Pescara ieri hanno ricevuto Preziosi del Genoa. Il vertice s’è svolto a Villa San Sebastiano, la Lazio ha chiesto informazioni su Leonardo Pavoletti, miglior marcatore italiano dell’ultima serie A (14 gol). Da tempo risultava nella lista della spesa, era tra gli attaccanti più quotati. Lotito e Preziosi si alleano da anni, sanno intavolare maxi-operazioni. Alla Lazio possono interessare anche la mezzala Rincon (classe 1988, è venezuelano) e il centrale difensivo De Maio (classe 1987, è francese). Da Formello sono in uscita Mauricio e Gentiletti, sono già stati offerti allo Sporting Lisbona. La Lazio si sta muovendo con forza, non può fallire l’acquisto del centravanti, non ha tempo da perdere, deve dare segnali di riscossa, deve anticipare la concorrenza. I bomber costano, i migliori fanno gola a tutti: CONTINUA A LEGGERE
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy