ESCLUSIVA – Imminente blitz di Tare: svolta Jardel, il Benfica “costretto” a cederlo

ESCLUSIVA – Imminente blitz di Tare: svolta Jardel, il Benfica “costretto” a cederlo

L’affare adesso dovrà chiudersi fra le due società, c’è l’accordo con il centrale a 1,5 milioni sino al 2020

ROMA – Clamorosa svolta nell’affare Jardel. C’è il benestare di Bielsa e – secondo le nostre indiscrezioni – il Benfica non può più opporsi alla cessione. Il 50% del cartellino del difensore infatti appartiene alla Brazil Sports Management e il club lusitano, nel caso in cui dovesse rifiutare offerte superiori ai 4 milioni di euro, sarebbe costretto a pagare una penale pari alla proposta ricevuta per assicurarsi l’intero cartellino. Tare è pronto al blitz decisivo (fra oggi e domani), dopo aver avuto l’ok dall’agenzia: il difensore del Benfica avrebbe infatti già trovato un accordo con il club biancoceleste sulla base di 1,5 milioni di euro fino al 2020. L’affare adesso dovrà chiudersi fra le due società, col Benfica che dovrà accettare i 7,5 milioni. Intanto Jardel è in vacanza in Brasile e ha inviato su Instagram una foto in cui ha lasciato presagire il suo imminente addio. Tantissimi tifosi portoghesi gli hanno scritto chiedendogli spiegazioni. Proprio ieri, il centrale inoltre ha ricevuto la Medaglia al Merito del Comune di Florianópolis, dove è nato.

Edoardo Benedetti – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy