Da Milano, Biglia diventerà rossonero venerdì

Da Milano, Biglia diventerà rossonero venerdì

Tra tre giorni potrebbe esserci l’addio dell’argentino alla Lazio, secondo quanto riporta Telelombardia

ROMA – AGGIORNAMENTO ORE 15:45 – Stando a quanto riportato da Telelombardia, nel corso del programma ‘Lunedì di rigore, il Milan venerdì potrebbe addirittura annunciare Biglia come nuovo acquisto rossonero. D’altronde le possibilità che l’argentino rimanga a Roma non sono tante e il club milanese momentaneamente è in pole.

I giorni dell’abbandono di Biglia non finiscono mai. Non basta una fascia per stringerlo alla Lazio, il capitano saluta e se ne va. Hanno provato tutti a convincerlo a restare nel week-end. Non solo Inzaghi, anche Immobile e Lulic in prima fila. Niente, ancora nessuna decisioneLa Lazio e Biglia si vedranno a breve, dopo il ritorno dell’argentino dagli impegni in Nazionale. Poi, si deciderà il suo futuro, secondo il Corrieredellosport.

VERSO L’ADDIO

Tormentato in campo a Crotone, Biglia ha poi voltato le spalle ed è partito per l’Argentina: si vedrà a Rosario con l’agente Montepaone, poi tornerà a Roma per rivedersi con la Lazio e dare la sua risposta definitiva. L’ottimismo scende ancora, il futuro di Lucas s’accende di rossonero. Anche perché il Milan aumenta pure l’ingaggio: 3,5 milioni per quattro anni, tanti rispetto ai 2,5 (più bonus 2,8) offerti dalla Lazio per l’ultimo contratto del 31enne. Adesso però Mirabelli e Fassone devono accontentare Lotito: no alle contropartite Niang e Kucka per abbassare il prezzo, il presidente biancoceleste pretende 23 milioni cash.

SOSTITUTO

Il soldi servono, secondo ilMessaggero, per andare a pescare subito il sostituto a Torino: Baselli, in gol e da applausi nell’ultima giornata, ha già rifiutato il rinnovo del contratto in scadenza nel 2019, i granata però lo ritengono incedibile e sarà quasi un’impresa convincerli. Inzaghi lo apprezza e lo preferirebbe ad altri nomi stranieri, Lotito ne parla con l’agente Riso, guarda caso lo stesso di Petagna. Ma per l’attacco Raiola torna a offrire pure il solito Balotelli, di rientro dal Nizza. Andrà via Djordjevic, seguito come Felipe dalla Cina: CONTINUA A LEGGERE

Baselli

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy