PANCHINA LAZIO – Da Mihaj a Montella, iniziano le consultazioni di Lotito

PANCHINA LAZIO – Da Mihaj a Montella, iniziano le consultazioni di Lotito

Difficilmente Inzaghi rimarrà in sella senza Europa, domenica l’ex aeroplanino potrebbe avere un primo contatto

Diavolo

ROMA – Tutti in discussione. Tutti andranno sul mercato. Lotito, amaramente pentito delle scelte effettuate l’estate scorsa, pensa davvero di mettere in vendita gran parte dei giocatori. Una rivoluzione tecnica vera e propria, con la possibilità di racimolare soldi mai visti per finanziare il mercato. Prima però bisogna scegliere l’allenatore e costruire con lui la Lazio del futuro. Ma da questa questo punto di vista nulla è ancora deciso. Più passa il tempo, però, più si rischia di commettere gli errori di sempre. Serve chiarezza e risolutezza. La rosa dei papabili, resta ancora ampia, forse troppo, vista la delicata situazione. Inzaghi è ancora un candidato e potrà giocarsi le proprie chance sul campo, ma la società non ha mai smesso di guardarsi attorno, e questo lo sa pure Simone. Rumors sempre più insistenti legati al mondo del pallone danno per fatto l’arrivo di Mihajlovic, con tanto di pre-accordo con il numero uno del club biancoceleste, ma da Formello e dallo stesso Sinisa non arrivano conferme. Bugie? Può essere, ma un incontro con l’ex tecnico del Milan ci sarà, anche perché il “modus-operandi” del presidente della Lazio è sempre lo stesso: ascoltare, incontrare tanti e poi decidere. In realtà, per dare una radicale segnale di rinnovamento, servirebbe sapere il nome già adesso. Nella lista dei desideri ci sono Di Francesco e Montella, due giovani tecnici ambiziosi e con una filosofia di gioco ben precisa. Vincenzo, poi, è un vecchio pallino, sin da quando allenava a Catania. In quell’epoca venne corteggiato da Lotito, ma non se ne fece più nulla. Tra due giorni – scrive oggi ilMessaggero – la Lazio lo sfiderà a Marassi e chissà che non scocchi la scintilla definitiva per far sì che il patron si decida una volta per tutte di rischiare e virare decisamente su di lui: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy