Pedullà: “Keita, il retroscena e le pretendenti…”

Pedullà: “Keita, il retroscena e le pretendenti…”

Una cosa è sicura: indipendentemente dalla chiacchiere…

 

ROMA – Keita Balde è potenzialmente un uomo mercato perché più trascorrono i giorni e più il rinnovo con la Lazio si concretizza. Ha un contratto in scadenza nel 2018, il diretto interessato si sarebbe aspettato un prolungamento prima del ritiro estivo, non lontano dal milione e mezzo a stagione. Adesso guadagna meno della metà, non è soddisfatto, ma – scrive alfredopedulla.com – da quando è tornato titolare fa assolutamente la differenza. L‘Inter lo segue da un anno un mezzo, Ausilio ha buoni rapporti con il suo agente Calenda, mentre quest’ultimo ha interrotto i collegamenti con Kia Joorabchian. A proposito di Keita: è sempre stato un pallino di Massimo Mirabelli, nuovo direttore sportivo del Milan, ci ha provato e pensato anche la Juve. Una cosa è sicura: indipendentemente dalla chiacchiere, ne sono state fatte tante, la Lazio ora deve produrre il massimo sforzo se vuole davvero trattenere Keita. Ormai il 2017 è dietro l’angolo…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy